top of page

QUADRO ASTRATTO E MODERNO

 

|

Nei vecchi vicoli

Fabrizio de Andrè ha cantato la sua città, Genova, come nessuno ha mai fatto prima. In questa splendida canzone non descrive solo la conformazione fisica di Genova, ma anche quella emotiva e riflessiva dei suoi abitanti. Un affresco unico su un modo di essere. Il dipinto rappresenta la Liguria e Genova nel dettaglio. Elegante, piena di sale marino, ordinata nel suo immenso caos.

NOTA DELL'ARTISTA

“Nei quartieri dove il sole del buon Dio
non da i suoi raggi
ha già troppi impegni per scaldar la gente
d'altri paraggi
una bimba canta la canzone antica
della donnaccia
quel che ancor non sai tu lo imparerai
solo qui fra le mie braccia” (FdA)

MUSICA D'ISPIRAZIONE